News Apple

Apple rilascia iOS 11.2.5 con supporto a HomePod

Dopo numerosi test, Apple rilascia l'ultima build di iOS aggiungendo il supporto per HomePod

Apple permette di aggiornare ad iOS 11.2.5

Finalmente, dopo una lunga sessione di test, Apple rilascia l’ultima versione del suo sistema operativo, potendo aggiornare tutti, o quasi, i melafonini alla 11.2.5.

L’aggiornamento è scaricabile direttamente con il classico metodo, andando nelle Impostazioni del dispositivo, Generali e Aggiornamento Software. Ovvero il classico metodo OTA (Over The Air).
Nel caso in cui non si riesca ancora a visualizzare l’update, sarà sufficiente riprovare fino quando non verrà visualizzata la notifica di aggiornamento.

Update 11.2.5 iOS

La nuova release contiene, miglioramenti delle prestazioni e diversi bugfix, incluso il fix al bug che causava il blocco dell’applicazione messaggi. Ecco di seguito di bug risolti e le informazioni sul contenuto di sicurezza degli aggiornamenti:

  • Risolve un problema per cui l’app Telefono poteva mostrare informazioni incomplete nell’elenco delle chiamate.
  • Risolve un problema per cui, sbloccando iPhone X con Face ID, le notifiche di Mail di alcuni account di Exchange potevano scomparire dal blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui alcune conversazioni di Messaggi potevano non venire mostrate nell’ordine corretto.
  • Risolve un problema di CarPlay per cui, dopo aver cambiato diverse tracce consecutivamente, i controlli dell’opzione “In riproduzione” potevano non rispondere correttamente.
  • VoiceOver ora consente di leggere le diverse destinazioni di riproduzione e il livello di carica degli auricolari AirPods.

HomePod

Come specificato nel messaggio, al momento dell’aggiornamento, viene aggiunto anche il supporto ad HomePod. Quest’ultimo è uno speaker, definito da Apple, “smart” per la possibilità di creare un Home Theatre combinando più unità.

HomePod

Non si sa ancora nulla sulla disponibilità in Italia ma sarà pre-ordinabile dal 26 gennaio dal sito ufficiale Apple di Stati Uniti, Regno Unito e Australia al prezzo di 349 dollari. Mentre in Germania e Francia l’HomePod verrà reso disponibile dalla prossima primavera.

Etichette

Octavian Andrei Penciu

Ciao, mi chiamo Octavian, sono appassionato di Informatica e Internet, e in ogni caso della Tecnologia in generale. Ho creato questo sito per permettere a tutti di trovare in un singolo luogo tutto ciò di cui hanno bisogno. Il mio motto: "Ogni sogno a cui rinunci, è un pezzo del tuo futuro che smette di esistere" - Steve jobs
Chiudi